Skip to main content
Loading...

Villacidro

Sardegna

INFORMAZIONI

Comune: Villacidro
Regione: Sardegna
Sindaco: Marta Cabriolu
Popolazione: 13.846 abitanti

SITO WEB

GUARDA IL VIDEO

Un tempo celebre per l’aria salubre, oggi moderna cittadina che conserva tradizioni agropastorali e produce eccellenti olio d’oliva e vari tipi di frutta in particolare le ciliegie. Il centro urbano sorge laddove la pianura cede il passo ai contrafforti del monte Linas. La sua ricchezza sono le bellezze naturali: valli di Coxinas e Villascema, boschi rigogliosi, tra cui la foresta di Montimannu. Il territorio è percorso da torrenti che formano spettacolari cascate. La più nota, meta di villeggiatura del poeta D'Annunzio, è sa Spendula, una ‘lama’ d’acqua che fende la roccia tra oleandri e lecci, compiendo tre salti consecutivi. Nei sentieri del complesso monte Linas-altopiano di Oridda-Marganai, lo spettacolo prosegue con le cascate del rio Linas, Piscina Irgas. Villacidro è ancorata ai valori del passato, celebrati dallo scrittore Giuseppe Dessì, il suo cittadino più illustre, cui è dedicato il parco letterario. Il museo archeologico Villa Leni, un tempo monte granatico, espone testimonianze di un territorio abitato dal Neolitico, poi nelle età del Rame e del Bronzo (il villaggio nuragico di Cottega e vari nuraghi) e in epoca romana (una necropoli e resti di due terme), quando forse sorse il primo centro abitato di villa citra, ‘villa al di qua del fiume’. In città e campagne, tra gli edifici di culto, spiccano la chiesa di san Sisinnio (XVII secolo), immersa tra oliveti secolari, e la parrocchiale di santa Barbara, di origine cinquecentesca. Del suo originario impianto gotico-catalano si conservano campanile e capilla mayor con volta stellare. Nel corso del 1700 si arricchì di arredi prestigiosi, come l’altare maggiore. Da visitare anche il lavatoio pubblico, inaugurato nel 1893: una copertura sorretta da colonne in ghisa protegge 36 vasche rivestite in trachite. Il centro storico è caratterizzato da edifici in pietra e terra cruda, da alcuni anni è stato avviato un processo di recupero e valorizzazione del centro storico.