Progetto PAIS - Mozambico

Progetto PAIS (Progetto di Architettura Inclusiva e Sostenibile)

L'Associazione Internazionale Città della terra cruda è partner del progetto di Cooperazione internazionale con l'Università "Eduardo Mondlane" del Mozambico promosso dal Dipartimento di Architettura di Cagliari, nel progetto sono previsti scambi istituzionali tra gli Amministratori locali del Mozambico e le Città della terra cruda.

RAPPORTI INTERNAZIONALI. Collaborazione e scambi già avviati tra l’Ateneo di Cagliari e l’Università “Eduardo Mondlane” del Mozambico. Accordo siglato dai direttori Antonello Sanna (DICAAR) e Joao Teodosio Tique (FAPF). Nell’unità di ricerca di UniCa il professor Gianmarco Chiri e la dottoressa Marta Pilleri

Il DICAAR e il FAPF progettano il Campus dell'Università di Maputo - Mozambico - nel quadro degli scambi già avviati tra l’Ateneo di Cagliari e l’Università “Eduardo Mondlane” tramite il progetto Erasmus Mundus DREAM, con il progetto Erasmus+ International Credit Mobility e grazie all'impegno nello sviluppo degli scambi internazionali del nostro Settore Mobilità Studentesca (ISMOKA).

Ad annunciarlo sono il direttore del dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura (DICAAR) di Cagliari - professor Antonello Sanna - e il professor Joao Teodosio Tique per la Faculdade de Arquitectura e Planeamento Físico (FAPF) di Mobuto. Nel mese di maggio i due docenti hanno infatti siglato un importante accordo di collaborazione per il progetto di riqualificazione del campus universitario di Maputo. Il complesso consta di sei facoltà, una scuola superiore, il padiglione amministrativo centrale e quello pedagogico dell’università, la biblioteca centrale, il centro di ricerca scientifica e alcune residenze per gli studenti. I numeri parlano di circa 23mila utenti che usufruiscono quotidianamente dei servizi inseriti nel progetto.

L’unità di ricerca dell’Università di Cagliari è composta principalmente dal professor Gianmarco Chiri - tra gli autori del progetto preliminare per il Campus universitario di Viale La Playa - e dalla dottoressa Marta Pilleri (PhD Candidate), che all'interno del programma Erasmus negli ultimi cinque mesi ha rappresentato il nostro Ateneo in Mozambico. Fanno inoltre parte del progetto alcuni giovani collaboratori e laureandi del DICAAR.