A Samassi sabato 1 Agosto si terrà "Terra e Musica d’Estate"

A Samassi sabato 1 Agosto si terrà "Terra e Musica d'Estate";
la manifestazione combinerà la materia all'immateriale;
la terra, i suoi prodotti e i suoi derivati saranno accostati alle raffinate sonorità degli Aghera.

Dalla terra all'aria, dalle case di fango al jazz.

L'Associazione Nazionale "Città della Terra Cruda", che ha sede in questo centro del Medio Campidano, vuole riproporre le abitudini e i sapori che per secoli hanno caratterizzato la vita custodita nelle case di terra, case di contadini che portavano avanti la loro economia, un’ economia definita da alcuni di sussistenza, ma più
esattamente un’ economia di sostenibilità ambientale.

Le sfide del mondo di oggi sono usare al meglio le risorse del nostro territorio e nel contempo conservarlo:
la cultura del ladiri appartiene al presente, non al passato.

----------------------------------------------------------------------

Associazione Nazionale
“Città della Terra Cruda”
e
“Case di Ladri”
presentano
Terra e Musica
d’Estate
1 Agosto 2009
Samassi
ore 20.00 Biblioteca comunale · ore 21.30 Piazza San Geminiano
Assaggi d’estate · Concerto degli Ághera
Con quest’incontro si vogliono riproporre le abitudini e i sapori che per secoli hanno caratterizzato la vita
custodita nelle case di terra, case di contadini che portavano avanti la loro economia, un’ economia definita da
alcuni di sussistenza, ma più esattamente un’ economia di sostenibilità ambientale.
Le sfide del mondo di oggi sono usare al meglio le risorse del nostro territorio e nel contempo conservarlo.
Per fare ciò la cultura tradizionale deve continuare ad essere trasmessa ed a circolare in tutte le fasce sociali e
anagrafiche cosicché tutti si sentano partecipi del patrimonio comune e possano affrontare con una
consapevolezza maggiore ciò che il mercato vuole imporre.
L’Associazione Nazionale “Città della Terra Cruda” vuole offrire una riflessione, non focalizzata solamente
sull’esteriorità della casa in mattoni crudi, ma sulla vita che si svolgeva al suo interno, sui valori culturali legati
al ciclo dell’anno e della natura.
Dalle sensazioni essenziali con contaminazioni azzardate si sviluppa l’arte e… parte la musica.
In collaborazione con:
la Proloco di Samassi
la Commissione Pari Opportunità del Comune di Samassi
Agenzia di organizzazione eventi Impari
Vineria Sole Luna
Netsoul srl
Panificio Gigi Pusceddu
Caseificio Lecis
Cooperativa “27 Febbraio”
Pasticceria La Sfiziosa
Con il Patrocinio del
Comune di Samassi
Associazione Nazionale “Città della Terra Cruda” www.terra-cruda.org

---------------------------------------------------------------------

Pane
de su bixinau de su Mulinu

Ormai il lavoro di un anno è sicuro nei granai, ma c’è sempre da fare
nei campi e negli orti …
Acabada s’incungia

Formaggio
Santu Austinu premiato a “Pecorini d’Italia 2008”
località Casiaroni
Insaccati
località Pimpisu

…c’ è sempre più caldo, per poter lavorare bisogna uscire al buio, già
alle otto, sotto il carro si fa uno spuntino con pane e formaggio…
Su murzu a s’umbra

Verdure di stagione al forno
località Is Paulis

…la casa tutto il pomeriggio resta fresca se si bagna un pò il
pavimento e si lasciano la porta o le finestre chiuse, altrimenti entra
il vento caldo…

Afriscorai s’appomentu

Insalata di fagiolini verdi
località In mesu a is bingias
Frittelle di zucchine

…quando tutti tornano dalla campagna mangiamo insieme nel
loggiato i fagiolini e le zucchine raccolti il giorno prima, infatti si
cucina solo la mattina presto, perché vicino al fuoco non si può
stare…
Acanta a is forreddus no fait a d ‘abarrai

Dolce fresco
su calladeddu
Vino con le pesche
di Zelio Porcu

… se al portone si affaccia qualche compare, si prende dal pozzo il
cesto con le bottiglie di vino, fresco fresco…
Pighendi su friscu in pratza