Esposizione - Mostra NEEDS

 

ESPOSIZIONE MOSTRA

NEEDS. Architetture nei Paesi in via di Sviluppo

Pubblicazione a cura di Salvatore Spataro

 

TITOLO EVENTO CORRELATO ALL’ESPOSIZIONE:

IL PROGETTO DELL’ASCOLTO.

Percepire cambiamenti di Ambiente e Società.

CAGLIARI. Lazzaretto 26-31 Gennaio 2013

INAUGURAZIONE SABATO 26 Gennaio ORE 16:30

 

Descrizione dell’Iniziativa

L’esposizione della mostra “NEEDS. Architetture nei Paesi in via di Sviluppo” offre l’occasione di confrontarsi su alcune importanti tematiche che costituiscono oggi parte di quelle ombre che offuscano la bellezza del vero significato di città, di comunità unita da identità, storia, tradizioni ma anche ideali. Riflettendo sul valore che hanno acquisito negli ultimi tempi le tematiche suggerite dalla mostra come la low-technology e l’autocostruzione, tentiamo, in questa occasione, di staccarci dalle nostre abitudini quotidiane per guardare la nostra città dall’alto, ascoltare, percepire le lamentele della società “tutta” e dell’ambiente. Si fa strada dunque la necessità di riparlare a gran voce di democrazia partecipata, di uno stile di vita più orientato ad una decrescita, al recupero e al riutilizzo degli edifici esistenti.

L’allestimento è concepito come un rapporto di interazione continua ma offuscata della nostra percezione con la realtà che ci circonda. La materializzazione dei sensi quali l’udito, la vista, il tatto, accompagnati dai nostri pensieri fagocitati da una realtà fragile e ovattata danno vita ad un interessante dialogo tra i tasselli della nostra percezione sensoriale. La vita frenetica di ognuno, ciascuna con le sue necessità e priorità non ci permette di soffermarci abbastanza sulle vere problematiche del nostro spazio abitativo, nella concezione più ampia del termine, generando nella maggior parte dei casi sicurezze illusorie e indifferenze. L’allestimento, con una caricatura dei nostri sensi avrà lo scopo comunicativo di acuire la nostra percezione per sentire e vedere e talvolta toccare con mano alcuni settori deboli della realtà quotidiana, per i quali esistono idonee soluzioni che in parte presenteremo nel corso degli interventi.

L’evento è composto dunque da un’interessante mostra relativa all’esposizione di una raccolta di Architetture recenti realizzate nei Paesi in Via di Sviluppo e da un convegno che prende spunto da quest’esposizione per riflettere su varie tematiche che potrebbero essere chiave di soluzioni necessarie a varie problematiche attuali. Le chiavi di lettura variano dal concetto di democrazia partecipata all’evoluzione nella didattica e nei metodi della comunicazione, al tema del recupero e del pensare l’architettura nei suoi nuovi aspetti di tutela ambientale sia con la riduzione dei consumi energetici che con l’utilizzo di materiali naturali e di predilezione per le filiere corte.

Arch. Stefania Di Benedetto

 

 

PROGRAMMA

16:30 Registrazione dei partecipanti.

16:50 Saluti rappresentanti del Comune di Cagliari, Provincia di Cagliari e delle Associazioni organizzatrici

17:00 Arch. Stefania Di Benedetto | Presentazione dell’evento e della mostra

17:10 Roberta Manca | Missione delle ONG. Il Ruolo di A.SE.CON. (Amici senza Confini)

17:20 Dott. Paolo Pecile | Significato ed esempi di democrazia partecipata

17:30 Prof. Roberto Copparoni | Evoluzione della Didattica e della Comunicazione.

17:45 Dott.sse Daniela Di Bartolo e Caterina Zurru | Progetto Piga Sardu Birdi

 

18:05 Coffe Break e visita della mostra NEEDS nella Sala Polivalente

 

18:45 Walter Marongiu | coordinatore Nazionale Città della Terra Cruda della Sardegna

18:45 Arch. Maddalena Achenza | progetto di coop. internazionale con la municipalità di Figuig - Marocco

19:00 Arch. Julio Ayllon | Un progetto per la comunità dei diversamente abili di Olbia

19:15 Arch. Stefania Di Benedetto | Comfort termico delle case di terra e protocollo CasaClima Nature

19:30 Dott. Daniela Ducato | coordinatrice del polo produttivo per la bioedilizia ”La casa verde CO2.0”

20:00 Chiusura dei Lavori

AllegatoDimensione
NEEDS_locandina_web.pdf665.76 KB