Mauro Bertagnin

Mauro Bertagnin

Contatti: mauro.bertagnin@uniud.it


Laureatosi in Architettura allo IUAV nel 1974 con Giancarlo De Carlo, Mauro Bertagnin, è architetto e urbanista. Professore ordinario di Design e Progettazione Tecnologica dell’Architettura , presiede il Corso di Laurea in Scienze dell’Architettura dell’Università di Udine. E’ consulente dell’ UNESCO-WHC  per l’ architettura islamica e la conservazione deile  città in terra cruda . Partecipando negli anni ’80 , al programma di cooperazione con la facoltà di Architettura di Algeri-EPAU , studia l’ architettura di terra del  Sahara, dove maturano le  sue prime esperienze progettuali che culminano  con l’adesione al gruppo CRATerre nel 1985 . Come membro di CRATerre è stato  insignito nel 1990 , dell’ Habitat Scroll of Honour dell’ UNCHS-HABITAT per l’attività  nel settore  dell’architettura di terra . Dal 2008 è consigliere scientifico del WHEAP (World Heritage Earthen Architecture Programme) dell’UNESCO. E’ inoltre membro comitato dell’ISCEAH –ICOMOS. Attualmente ha allo studio un progetto pilota per la salvaguardia dell’architettura in terra del Gurage (Etiopia) e per conto di ACHI Association  cura la direzione scientifica degli interventi di conservazione del patrimonio monastico buddista dei villaggi di Wanla,Kanji e Skurbuchen in Ladakh (India). Partecipa inoltre dal 2010 al gruppo di esperti internazionali che cura , per conto dell’UNESCO-WHC , la direzione scientifica del piano di conservazione dell’insediamento di New Gourna di Hassan Fathy (Egitto). Nel periodo 1995-2005 in qualità  “Visiting Lecturer and Design Critic ” ha svolto un’intensa attività didattica e di ricerca , prima  presso l’Aga Khan Program of Islamic Architecture (AKPIA) del MIT e successivamente presso la Graduate School of Design dell’Università di Harvard. Alla collaborazione scientifica e didattica  con tale scuola di Architettura si riferisce il recente volume SUSAN GILSON MILLER , MAURO BERTAGNIN (editors) The Architecture and Memory of the Minority Quarter in the Muslim Mediterranean City, Harvard Graduate School of Design - Aga Khan Program,Cambridge-Mass.(2010).  Di recente ha inoltre pubblicato  Mauro Bertagnin, Città,metropoli e territorio tra apocalisse e sostenibilità ,in Luca Taddio (a cura di) Città,metropoli e territorio ,MIMESIS edizioni,Milano 2012.